Aggiornamenti sul mercato dei piani 13 maggio 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils Nel mercato europeo dei piani, è in corso un'attività di ri-stoccaggio, seppur con una cautela evidente da parte degli acquirenti, i quali sembrano concentrarsi sulla ricostituzione dei magazzini senza un esplicito intento di incrementare le giacenze, considerando le attuali previsioni di una domanda finale ancora debole. Pertanto nonostante la domanda finale rimanga piuttosto limitata, l’abbassamento dei livelli di stock ha innescato un processo di riassortimento con volumi sotto controllo. Va però sottolineato che le recenti festività di inizio maggio in Paesi chiave

Aggiornamenti sul mercato dei piani 17 aprile 2023

In / / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 90 [6] => 126 )

Andamento del mercato dei piani La carenza di offerta di piani nel mercato europeo sta favorendo l’irrigidimento delle posizioni di forza dei produttori. Alcune acciaierie hanno addirittura sospeso l’acquisizione di ordini negli ultimi giorni della scorsa settimana. Thyssenkrupp Steel, ad esempio, nonostante si astenga dal confermare il suo ritiro dal mercato, non sta offrendo la possibilità di nuovi ordinativi. L’insufficiente disponibilità di materiale si è aggravata a causa dei recenti incendi che hanno colpito due altoforni di ArcelorMittal: uno nel nord della Spagna e l’altro nel nord della Francia. Ciò

Aggiornamenti sul mercato dei piani 3 aprile 2023

In / / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 90 [6] => 126 )

Andamento del mercato dei piani Il mercato delle bobine di acciaio continua ad essere caratterizzato dalla tensione dei prezzi offerti dai produttori Europei. I livelli dei prezzi sono sostenuti da un’offerta limitata e dai tempi di consegna che si mantengono molto lunghi. I prezzi europei dei coils a caldo hanno iniziato a rimbalzare a gennaio 2023 dai bassi livelli degli ultimi mesi del 2022. I prezzi dei rotoli laminati a caldo dei produttori europei sono aumentati di oltre € 200 / tonnellata rispetto all'inizio di quest'anno sulla spinta di disponibilità

Aggiornamenti sul mercato dei piani 20 marzo 2023

In / / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 90 [6] => 126 )

Andamento del mercato dei piani La scarsità dell'offerta di coils continua ad essere il fattore principale alla base dell'aumento dei prezzi dei coils dall'inizio dell'anno ad oggi. La capacità produttiva delle acciaierie nazionali ed estere risulta essere troppo limitata rispetto all’attuale livello delle richieste tant’è che le acciaierie europee pare abbiano saturato  il loro portafoglio ordini fino ai mesi estivi. I riavvi attuati a febbraio-marzo degli impianti fermi non sono sufficienti al raggiungimento dei livelli di produzione necessari a riequilibrare l’offerta con la domanda. Inoltre, i problemi tecnici subentrati nell’impianto

Aggiornamenti sul mercato dei piani 6 marzo 2023

In / / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 90 [6] => 126 )

Andamento del mercato dei piani Perdura il trend rialzista dei prezzi dei coils nel mercato europeo nonostante le forti perplessità del mercato finale. Gli utilizzatori manifestano un rallentamento in diversi comparti di destinazione dei loro prodotti e non riescono a dare una giustificazione ad ulteriori rialzi dei prezzi dei coils. Alla base degli aumenti si collocano gli effetti dei diffusi tagli alla produzione operati dalle acciaierie europee nella seconda metà del 2022 uniti al generalizzato ridimensionamento delle scorte lungo la filiera rispetto ai livelli medi del 2022. Va poi considerata

Aggiornamenti sul mercato dei piani 20 febbraio 2023

In / / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 90 [6] => 126 )

Andamento del mercato dei piani L’atteggiamento prudente dei buyers del mercato europeo dei piani ha determinato un volume di scambi di coils limitati nelle ultime settimane. Ciò nonostante i produttori europei di acciaio hanno mantenuto posizioni ferme nelle loro negoziazioni ed hanno favorito un ulteriore rialzo dei prezzi dei coils. Questo si è verificato sulla scia della decisione di Arcelor Mittal di aumentare di Euro 40/ton il prezzo dei coils a caldo in Europa. La cautela dei buyers rispetto al nuovo ciclo di aumenti perseguito dai produttori deriva dalla constatazione

Aggiornamenti sul mercato dei piani 9 gennaio 2023

In / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 )

Andamento del mercato dei piani Il mercato siderurgico europeo riprende l’attività dopo lo stop delle festività natalizie. Viene evidenziato un buon livello di ordini nei portafogli degli operatori in quanto nel corso del mese di dicembre si è finalmente esaurito il lungo periodo di destoccaggio con il ritorno sul mercato di molti buyers. Ciò ha favorito anche il rimbalzo dei prezzi dei coils. Il rialzo dei prezzi da parte dei produttori è stato assecondato comunque dalla combinazione di più fattori. Innanzitutto una domanda più forte che ci si aspetta possa

Aggiornamenti sul mercato dei piani 12 dicembre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani Si incominciano ad avvertire segnali di risveglio nel mercato dei piani con un tono della domanda più vivace che ha favorito un immediato rimbalzo dei prezzi dei coils. È ormai diffusa la convinzione che i livelli di fondo del mercato siano stati ormai superati e che le acciaierie stiano favorendo l’incremento dei prezzi dei coils sulla spinta della crescita degli ordini acquisiti nell’ultima settimana. I prezzi offerti dalle acciaierie sono saliti mediamente sull’ordine degli Euro 30-50/ton rispetto ai recenti livelli minimi. L’approssimarsi delle chiusure degli

Aggiornamenti sul mercato dei piani 28 novembre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani Il mercato europeo dei coils continua ad essere caratterizzato da una bassa attività di scambio. Le compravendite sono ancora limitate alle sole necessità di riassortimento di magazzino. Alcuni produttori stanno stimolando l’acquisizione di ordini per riuscire ad alimentare i loro impianti attraverso la proposta di condizioni più vantaggiose per le consegne entro l’anno rispetto agli ordini per le consegne del primo trimestre. I produttori si aspettano infatti che presto si possa intravedere una ripresa della domanda apparente con possibile recupero dei prezzi. La distribuzione e

Aggiornamenti sul mercato dei piani 31 ottobre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani La debolezza della domanda sta condizionando l’andamento del mercato dei piani con un ritmo degli scambi molto rallentato. I buyers si astengono dal lanciare nuovi ordini di acquisto sulla scia del basso consumo finale e questo ostacola la riduzione dell’eccesso di scorte lungo la filiera. Nella prima metà dell’anno molti operatori avevano infatti aumentato il livello dei loro magazzini per il timore di una contrazione della reperibilità del materiale sul mercato. La preoccupazione era stata innescata dalle possibili conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina