Aggiornamenti sul mercato dei piani 27 maggio 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils Lo slancio rialzista dei prezzi dei coils avviato dai produttori di acciaio nelle scorse settimane sulla scia dell’incremento dei costi delle materie prime e di un’attesa fase di ricostituzione delle scorte lungo la filiera ha subito un certo rallentamento. I prezzi dei coils sono risultati pertanto stabili nelle ultime tre o quattro settimane stante la debolezza della domanda che ha ostacolato i tentativi dei produttori di posizionare le loro offerte su valori più alti. Gli operatori si aspettano che il prossimo round

Aggiornamenti sul mercato dei piani 13 maggio 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils Nel mercato europeo dei piani, è in corso un'attività di ri-stoccaggio, seppur con una cautela evidente da parte degli acquirenti, i quali sembrano concentrarsi sulla ricostituzione dei magazzini senza un esplicito intento di incrementare le giacenze, considerando le attuali previsioni di una domanda finale ancora debole. Pertanto nonostante la domanda finale rimanga piuttosto limitata, l’abbassamento dei livelli di stock ha innescato un processo di riassortimento con volumi sotto controllo. Va però sottolineato che le recenti festività di inizio maggio in Paesi chiave

Aggiornamenti sul mercato dei piani 29 aprile 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils I prezzi dei coils laminati a caldo in acciaio in Europa si sono recentemente stabilizzati e fanno intravedere il raggiungimento del punto più basso del mercato. Il sentiment degli operatori sta evolvendo verso l’aspettativa di un punto di svolta  dei prezzi stante la decisa attenuazione della tendenza al ribasso. Gli scambi nel mercato europeo dei prodotti HRC rimangono comunque limitati, con i produttori che sono però fermamente determinati a favorire il rimbalzo dei prezzi, in considerazione degli elevati costi di produzione delle

Aggiornamenti sul mercato dei piani 15 aprile 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils La stagnazione del mercato dei piani sta perdurando. Gli analisti evidenziano che nonostante la debolezza dei prezzi gli acquisti continuano ad essere privi di impulso. I settori principali dell’industria dell’acciaio stanno registrando delle contrazioni stimate in percentuali del 15-20% su base annua. Questo sta impattando sulle decisioni di acquisto e sul rallentamento del trading. Le transazioni sono state condizionate anche dalle aspettative di molti acquirenti, convinti che il prezzo minimo per l'acciaio laminato a caldo (HRC) non sia ancora stato raggiunto. Tuttavia,

Aggiornamenti sul mercato dei piani 2 aprile 2024

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Prospettive e sfide nel mercato europeo dei coils Il mercato europeo dei coils è ancora in una fase di incertezza e debolezza, con gli scambi rallentati a causa di diversi fattori che stanno influenzando l'andamento del settore. Tra questi, la ridotta domanda, i prezzi più bassi di alcune materie prime e la forte concorrenza delle importazioni giocano un ruolo significativo nell'orientare le aspettative del mercato. Il calo dei prezzi del minerale di ferro e del carbone da coke, unitamente alla domanda depressa per i coils, ha alimentato un clima di

Aggiornamenti sul mercato dei piani 12 dicembre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani Si incominciano ad avvertire segnali di risveglio nel mercato dei piani con un tono della domanda più vivace che ha favorito un immediato rimbalzo dei prezzi dei coils. È ormai diffusa la convinzione che i livelli di fondo del mercato siano stati ormai superati e che le acciaierie stiano favorendo l’incremento dei prezzi dei coils sulla spinta della crescita degli ordini acquisiti nell’ultima settimana. I prezzi offerti dalle acciaierie sono saliti mediamente sull’ordine degli Euro 30-50/ton rispetto ai recenti livelli minimi. L’approssimarsi delle chiusure degli

Aggiornamenti sul mercato dei piani 28 novembre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani Il mercato europeo dei coils continua ad essere caratterizzato da una bassa attività di scambio. Le compravendite sono ancora limitate alle sole necessità di riassortimento di magazzino. Alcuni produttori stanno stimolando l’acquisizione di ordini per riuscire ad alimentare i loro impianti attraverso la proposta di condizioni più vantaggiose per le consegne entro l’anno rispetto agli ordini per le consegne del primo trimestre. I produttori si aspettano infatti che presto si possa intravedere una ripresa della domanda apparente con possibile recupero dei prezzi. La distribuzione e

Aggiornamenti sul mercato dei piani 31 ottobre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani La debolezza della domanda sta condizionando l’andamento del mercato dei piani con un ritmo degli scambi molto rallentato. I buyers si astengono dal lanciare nuovi ordini di acquisto sulla scia del basso consumo finale e questo ostacola la riduzione dell’eccesso di scorte lungo la filiera. Nella prima metà dell’anno molti operatori avevano infatti aumentato il livello dei loro magazzini per il timore di una contrazione della reperibilità del materiale sul mercato. La preoccupazione era stata innescata dalle possibili conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina

Aggiornamenti sul mercato dei piani 17 ottobre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani L’incertezza sulle prospettive congiunturali generata dalla prevista recessione globale condiziona il sentiment del mercato dei piani.  Perdura di conseguenza la situazione di rallentamento nello scambio dei coils zincati laminati a freddo e a caldo. Va detto che il destoccaggio avviato già da mesi da parte degli operatori sta creando dei fabbisogni di riassortimento delle scorte che iniziano ad essere avvertiti dai produttori. Per le acciaierie italiane ciò ha riguardato in realtà soprattutto le vendite all'esportazione verso i mercati europei limitrofi come Francia e Germania. Viene

Aggiornamenti sul mercato dei piani 3 ottobre 2022

In / / / / /
Array ( [0] => 69 [1] => 156 [2] => 157 [3] => 55 [4] => 59 [5] => 62 )

Andamento del mercato dei piani Le prospettive congiunturali rese incerte dal rischio di recessione, dai rincari dei costi energetici e dall’elevato tasso di inflazione, hanno pesato anche sull’attività del mercato dei piani. Gli scambi di coils hanno riguardato volumi ridotti in relazione alla sola componente della domanda reale. La domanda apparente è risultata quasi completamente assente. Alcuni operatori si aspettano che entro fine anno ci possa essere comunque una ripresa della domanda legata proprio alle necessità di ripristino delle scorte fortemente ridimensionate dai pochi acquisti lanciati lungo la filiera nei