Aggiornamenti sul mercato dei piani 10 gennaio 2022

Andamento del mercato dei piani Il mercato europeo dei piani è rimasto in sordina nel corso delle festività natalizie. Gli operatori sono però ansiosi di capire come partirà il primo trimestre del 2022 in relazione all’andamento dei prezzi ed alla disponibilità di materiale. Secondo alcune fonti la domanda automobilistica potrebbe riprendere in modo deciso nel Q1 e questo potrebbe innescare nuove tensioni sui prezzi. Altre fonti nutrono dubbi su una rapida ripresa dal settore automobilistico già dal primo trimestre. Va poi considerato che i contratti annuali dell’automotive non sono stati

Aggiornamenti sul mercato dei piani 13 dicembre 2021

Andamento del mercato dei piani Il mercato dei piani è risultato tranquillo con scambi modesti in vista dell’imminente fine dell’anno. Le acciaierie ritengono che il sentiment degli operatori si rafforzerà dopo le festività ridando tono alle trattative. Queste aspettative sono alimentate anche dalle opportunità di export negli Stati Uniti a partire da gennaio 2022.  Ci potrebbe essere infatti una minore disponibilità di materiale in Europa con possibili rialzi dei prezzi interni. Inoltre, sempre le acciaierie, con il prossimo anno dovranno riuscire a trasferire i maggiori costi energetici e logistici lungo

Aggiornamenti sul mercato dei piani 6 dicembre 2021

Andamento del mercato dei piani Si è diffuso un certo ottimismo nel settore dei piani in relazione alla possibilità che la carenza dei semiconduttori possa attenuarsi entro il secondo trimestre del 2022. Se queste previsioni si dimostrassero fondate ci sarebbe una ripresa della domanda dal settore automotive capace di dare slancio al consumo dei piani con possibili riflessi anche sui prezzi. È ormai noto infatti che il minor assorbimento del consumo di acciaio da parte del settore automotive ha generato una maggiore disponibilità di materiale lungo la filiera. Tutto ciò

Aggiornamenti sul mercato dei piani 29 novembre 2021

In Acciaio / Notizie / Sangoi / Steel Up
Andamento del mercato dei piani Il mercato europeo dei piani è rimasto sotto pressione a causa del basso assorbimento di materiale del settore automobilistico che non ha favorito la riduzione degli stock di magazzino lungo la filiera. Viene comunque segnalato un previsto allentamento dei problemi di offerta dei semiconduttori dal secondo trimestre del prossimo anno e ciò potrebbe riportare i ritmi di produzione del settore auto alla normalità. Nel frattempo i produttori europei stanno faticando ad acquisire ordini sufficienti a saturare le loro capacità produttive per il primo trimestre. Le